« Le parole ... per dirlo | Principale | Eppur si muove »

giovedì, 05 ottobre 2006

Commenti

Rossella

roberto grazie :)

Rossella

roberto grazie :)

Roberto Bernabo'

Allora.

Come mai lo scopro solo oggi?

Ho trovato molto interessante il tutto.

Dal punto di vista tecnico trovo che sei riuscita ad integrare molto armonicamente nel format molte componenti diverse tra loro quali:

- il CAD,
- le riprese dal vero,
- gli effetti blended con il film di Kubrick (citazione che, ovviamente, avevo colto),
- ed anche le scritte.

Un eccellente lavoro di montaggio e di post produzione che sicuramente massimizza l'efficacia comunicativa della clip.

Insomma un lavoro professionale al cento per cento.

Ma quanti documentari realizzati con altrettanta passione e competenza non trovano poi adeguati spazi di diffusione?

Ed allora ben vengano i blog e la loro condivisione in internet.

Complimenti Rossella, davvero.

A proposito ... ma che fine hai fatto?

Un saluto.

Rob.

evacarriego

sono colpita, davvero interessante, bella e deguata la citazione

Morgan

Davvero interessante.

Marco

Ciao piccola! Un abbraccio forte.

rossella

marco l'identità uno scheletro polveroso? macchè a volte c'è anche un po' di ciccia intorno :)

anotnio grazie :)

 scheggiadipensiero

Per non essere ripetitivo mi associo a Marco ed Antonio Sofi
Complimenti!

Antonio Sofi

Che brava! Molto bello, complimenti.

Marco

Stupenda la citazione di Kubrick e fantastica anche quella di Clifford Geertz.

Ottimo l'insieme.

Ma l'identità... è solo un vecchio scheletro polveroso?

I commenti per questa nota sono chiusi.